Ti informiamo che questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito accetti espressamente l’utilizzo di tali cookies.

Informativa.

Accedi Registrati
Campo richiesto
Nome
Nickname
Password
Conferma password
Email
Conferma email
MOD_BT_CAPTCHA
RELOAD_CAPTCHA

Raid LoR

Per avviare il Trial avrete bisogno di comprare prima lo schema della chiave (al mercato) e poi craftarla.

Lo schema è permanente e riutilizzabile si potrà acquistare in due versioni (Normale o Nightmare) nella sezione del mercato:

Equipaggiamento>Chiavi e Droni per 100 k Crediti.

La chiave viene consumata solo da chi attiva la missione.

 

Il Cipher è un dispositivo che viene utilizzato durante i processi di "Hacking" per risolverli automaticamente.
Può essere craftato tramite lo schema, acquistabile nel mercato del gioco.
Quando si effettua l'Hacking, basta cliccare "Y" (tasto predefinito)per attivarlo immediatamente.

Ci sono tre diversi tipi di ricariche: Piccola (schema acquistabile al mercato),
Media (schema acquistabile nei loboratori del dojo) , Grande (schema acquistabile dalle associazioni ).

È consigliabile avere a disposizione quelli di tipo "Grande".

Warframe Consigliati

 
    
 
 
 
      
 


 

1. Normale: La prima fase consiste nel sabotare quattro Iniettori di Tossina disposti nella mappa. Una volta atterrati il Team dovrà avviarsi verso lo Stabilizzatore al Tritio
dove due persone avranno il compito di Hackerare i pannelli per far rilasciare la Batteria al Tritio.
La batteria avrà bisogno di un gran quantitativo di energia per poterla caricare
questo processo ha inizio nel momento in cui viene raccolta da terra e per questo motivo è consigliabile che venga raccolta da un Loki o una Nova
(o un qualsiasi altro frame con parecchia energia es. Volt) con Primed Flow.

 

Attenzione!!! Chi porta la batteria non potrà usare i suoi poteri da warframe e perderà 25 di energia al secondo
potrà comunque ottenere energia dalle ricariche squadra e dall' Energy Vampire di Trinity.
Se la batteria viene fatta cadere (volontariamente o per mancanza di energia) avrete pochi secondi per recuperarla e evitare che si destabilizzi e successivamente esploda.

 

Modalità normale: Per fare in modo che la batteria raggiunga l'iniettore, una parte del team dovrà posizionarsi sulle 2 pedane a pressione davanti per consentire l'apertura delle porte e l'avanzata della restante parte del team che attraverso le loro abilità metteranno in sicurezza l'area per consentire l'imminente trasporto della batteria in totale sicurezza.

Nightmare
: Ci sono dei droni che possono disabilitare le abilità dei Warframe. Quindi è consigliata la loro distruzione (sconsigliate le armi con flytime es. boltor archi ecc).
I pannelli da Hackerare si dovranno disattivare manualmente senza l'utilizzo dei Chiper, i tentativi per completare con successo questo procedimento sono tre
un ulteriore ne consegue un corto circuito che, oltre al farvi danno si dovrà ripetere la disattivazione (potete sempre uscire dal pannello al secondo errore e rifare per evitare la scossa).

 

Nightmare: Le pedane a pressione vi consumeranno -10 di energia al secondo per tenerle attive, nel caso in cui l'energia del giocatore scenda a zero la pedana non si disattiverà .

Modalità normale: Gli iniettori possiedono uno scudo che dovrà essere disattivato Hackerando quattro pannelli disposti nelle loro vicinanze
i pannelli sono collegati agli iniettori attraverso dei cavi e ciò permette la loro rapida individuazione.

 

I pannelli dovranno essere Hackerati tutti quando la bomba sarà vicina al 100% della carica.
Fatto ciò l'iniettore sarà vulnerabile per un breve periodo di tempo e potrà essere distrutto depositandoci vicino la batteria al tritio caricata al 100%.
Una volta distrutti tutti e quattro gli iniettori la prima fase del Raid è conclusa e si procede alla seconda.

 

Nightmare: I pannelli da Hackerare in tutte e quattro le stanze degli iniettori avranno un sistema di riavvio dopo la prima attivazione di dieci secondi.
Per questo motivo è consigliabile la partecipazione di uno o più persone.

 
 

Modalità normale: La seconda fase si suddivide in due parti e consiste nel rintracciare la posizione di Vay Hek.
Una volta atterrati e proseguendo in avanti il Team si troverà in una grande stanza dove l'unica via per proseguire è bloccata da una porta chiusa attraverso un sistema di pedane.

 

Nightmare: Le pedane a pressione consumano -10 di energia al secondo per tenerle attive attivare, nel caso in cui l'energia del giocatore scenda a zero la pedana si disattiverà
generando una scossa che probabilmente ucciderà i vari players.

SECONDA FASE - DIROTTAMENTO

Normale/Nightmare: Ci sono otto pedane tutte identificabili con un simbolo arancione nelle loro vicinanze che corrispondono ai numeri nella lingua Grineer.



SCHERMO GRINEER

 

Ogni pedana viene attivata nel momento in cui un Warframe ci si posiziona sopra, e viene disattivata quando ci si sposta, si viene spostati (da Scorpion/Bombard) o quando si muore
in questo caso tutti coloro che si trovavano sulle pedane riceveranno un danno elettrico che li farà sanguinare e la procedura di sbloccaggio dovrà essere ripetuta da capo.

 

Per far apparire il simbolo sulla schermo si dovrà Hackerare uno dei 4 pannelli situati agli angoli della stanza
il pannello da Hackerare sarà riconoscibile dal suo colore giallo mentre gli altri verranno visualizzati come disattivati in grigio (vedi immagine sopra).
Apparso il simbolo, il Team dovrà cercare a quale pedana è associato ed attivarla per proseguire all'individuazione della successiva.

 

Se tutte le pedane verranno attivate con successo, la porta si aprirà e sarà possibile passare alla seconda parte di questa fase
(le pedane da dover attivare dipendono dal numero di partecipanti al raid).

Modalità Normale: Nella seconda parte di questa fase, il Team avrà il compito di trasportare il nucleo Fomorian all'estrazione evitando che quest'ultimo venga distrutto. Per trasportare il nucleo, questi consumerà gli scudi di chi gli è vicino. Attenzione!! Se chi lo trasporta dovesse perdere completamente gli scudi il nucleo inizierà ad indietreggiare fin quando non avrà altro scudo da assorbire. Lungo il tragitto del Fomorian, ci saranno delle zone della rotaia ricoperte da elettricità che non solo infliggerà danno al nucleo (1500 di danno con il conseguente bloccaggio del nucleo fino alla disattivazione dell'elettricità) ma anche ai Warframe che si trovano nelle sue vicinanze.

 

Nightmare: Sulle rotaie del Nucleo oltre all'elettricità ci sono posizionate delle mine durante il tragitto che, dovrete distruggere prima che il Nucleo si avvii
in caso contrario il nucleo riceverà un danno letale che vi farà fallire la missione.

Modalità Normale: Per disattivare l'elettricità bisognerà utilizzare di nuovo il sistema delle pedane a pressione (tre da attivare nella seconda e quarta stanza, mentre due nella prima e terza stanza) per ogni zona elettrificata.

 

Nightmare: Le pedane a pressione consumano -10 di energia al secondo per farle attivare, nel caso in cui l'energia del giocatore scenda a zero la pedana si disattiverà.


Normale/Nightmare: Nell'ultima parte del tragitto, bisognerà fare attenzione perchè in aiuto di Vay Hek arriveranno i Grustag Three (Livello 100).

 

Uccideteli e fate attenzione al drop, infatti non solo avranno la possibilità di droppare la pistola "Brakk" ma anche un pezzo della Scimitar
(Fusoliera, droppata da Vem Tabook) e continuate verso l'estrazione.

Il modo più semplice per completare questa fase è quella di dividersi i compiti:

 

  1. Un Warframe ( Frost con Snow Globe o Trinity col Blessing) trasporterà il nucleo.

  2. Due Warframe (quelli secondari) si posizioneranno sulle pedane finchè il nucleo non è completamente passato alla zona successiva.

  3. Gli altri faranno in modo di supportare il team (Vauban con la Bastille, Loki col Radial Disarm, Trinity con Energy Vampire e Blessing, Nova con Molecular Prime).

 Mappa seconda zona dalle pedane fino alla fine della rotaia 

Portato il nucleo a destinazione finisce la seconda fase.

Modalità Normale: La terza fase, nonchè l'ultima, consiste nell'uccidere Vay Hek. Dopo lo spawn si proseguirà verso l'obiettivo.
Arrivati a destinazione vi troverete in una arena circolare circondati da Grineer e da Vay Hek.

 

Vay Hek non subirà danno finchè non verranno distrutte tutte e cinque le torri che gli conferiscono uno scudo.

 

Per fare ciò bisognerà portare una batteria al tritio caricata al 100% all'interno di ogni torre e farla poi esplodere.

 

Modalità Normale: Ogni torre è accessibile attraverso una porta che potrà essere aperta attivando due pedane collegate alla stessa.

 

Inoltre, sparsi per la mappa ci saranno delle console attivabili solo dai Grineer che permetteranno l'utilizzo del Balor Fomorian per sparare ai vostri Warframe, per fare ciò, avrà bisogno di recuperare prima le coordinate esatte della vostra posizione.

 

Il Balor Fomorian non colpirà finchè una delle console situate al centro non verrà comunque attivata. Per evitare ciò uccidete qualunque Grineer ci si avvicini.

 

Quando tutte e 5 le torri verranno distrutte, Vay Hek potrà finalmente subire danno e essere sconfitto, purtroppo non definitivamente visto che riuscirà comunque a scappare.

 

Nightmare: Le pedane a pressione consumeranno -10 di energia al secondo per farle attivare, nel caso in cui l'energia del giocatore scenda a zero la pedana si disattiverà.
Le console attivabili sono nelle vicinanze delle torri.

Mantis - Motori, Iniettore di Detonite, Nucleo di fusione raro, Boost Affinità o Crediti di 30 minuti

Schema di un'arma a caso, Crediti da 10.000 a 20.000, Mantis - Motori, Iniettore di Detonite

Nucleo di fusione raro, Boost Affinità o Crediti di 60 minuti, Schema di un'arma a caso.